"Terre di Corzano"
Chianti Colli Fiorentini
DOCG
2018

Corzano e Paterno

La fattoria di Corzano e Paterno si estende su duecento ettari di terreno, di cui solo diciotto sono vitati. Il resto è diviso in oliveti, pascoli e boschi naturali di querce.

La proprietà è composta da due complessi colonici separati, chiamati appunto Corzano e Paterno, che furono acquistati dall’architetto svizzero Wndelin Gelpke a cavallo tra il 1971 ed il 1976 dai discendenti dei Niccolini, una famiglia nobile fiorentina. Costretti a vendere la tenuta, chiesero consiglio all’amico di famiglia Gelpke che si offrì di acquistarla lui stesso per proteggerla dall’avvento di possibili speculatori. L’architetto si impegnò a lasciare le strutture intatte e così fece. I complessi furono infatti ristrutturati ma in maniera rispettosa. Dopodiché Gelpke vi si trasferì con numerosi membri della propria famiglia. Tutti furono capaci di assumere il proprio ruolo all’interno della fattoria che oggi produce vini, olio d’oliva e formaggi pecorini di altissima qualità.

Oggi la produzione di Corzano e Paterno è riconosciuta a livello internazionale. Sono infatti molti tra i migliori ristoranti d’Europa a servire sui propri tavoli i prodotti dell’azienda agricola.

 

Totale della superficie vitata: 18 ettari

Produzione aziendale media annua: 80.000 bottiglie

Uve di proprietà: 100%

30,00 €

iva inclusa

 

Vitigni: Sangiovese 83% e Canaiolo 17%

Composizione dei terreni: arenaria ed alberese di origine alluvionale, anticamente coperti dal mare

Altitudine dei vigneti: da 290 a 320 metri s.l.m.

Età media delle viti: da 10 a 35 anni

Tecniche di allevamento: cordone speronato

Fertilizzanti: compostaggio con letame di pecora, inerbimento misto, sovescio, preparati biodinamici

Fitofarmaci: rame e zolfo

Diserbo: meccanico

Lieviti: indigeni selezionati (pied de cuvée)

Produzione media annua: 30.000 bottiglie

Certificazioni: biologica

Affinamento: per 13 mesi il 75% affina in botti da 25 e 40 hl ed il 25% in tonneaux e barriques di rovere francese

Colore: rosso rubino intenso

Aroma: sentori di frutti di bosco, susina viola, peonie e successivamente aghi di pino ed alloro

Gusto: rotondo, morbido ed elegante, con tannini leggeri

Gradazione alcolica: 14% Vol

Temperatura di servizio: 16 - 18 °C

Abbinamenti: può accompagnare un intero menu di terra

Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.