"Rialto"
Vernaccia di San Gimignano
DOCG
2018

Cappellasantandrea

L’azienda agricola Cappellasantandrea venne acquistata da Giovanni Leoncini negli anni ‘50. La cantina fu costruita negli anni ‘90. In quegli anni l’antico sistema mezzadrile si stava spegnendo e le fattorie venivano vendute o trasformate in aziende agricole. Fu quando Giovanni e la figlia Antonella decisero di implementare la produzione e di costruire una nuova cantina.

Oggi la nipote Flavia ed il marito Francesco, gestiscono la fattoria con amore e saggezza. Insieme hanno preso la decisione di convertire la produzione a regime biologico ed hanno persino reintrodotto animali da fattoria, stimolando così la vitalità dei terreni grazie alla fertilizzazione a ciclo chiuso. La fattoria per alcuni aspetti sembra essere tornata indietro nel tempo fino a quando era semplicemente un podere mezzadrile.

Le Vernacce della Cappellasantandrea sono oggi tra le più apprezzate del territorio, proprio perché l’azienda è stata capace di unire una certa innovazione al rispetto per la tradizione.

 

Totale della superficie vitata: 7,5 ettari

Produzione aziendale media annua: 40.000 bottiglie

Uve di proprietà: 100%

34,50 €

iva inclusa

Vitigni: Vernaccia 100%

Composizione dei terreni: argillosi e sabbiosi con abbondanza di sassi e fossili marini

Tecniche di allevamento: cordone speronato, guyot

Fertilizzanti: compost, letame e sovescio

Fitofarmaci: rame e zolfo

Diserbo: meccanico, sfalcio

Lieviti: indigeni selezionati, pied de cuve

Certificazioni: biologica

Vinificazione: dodici mesi sulle fecce in tini di acciaio

Affinamento: in botti di rovere per qualche mese

Colore: giallo intenso

Aroma: fruttato con note di pera e pesca

Gusto: fresco, elegante e complesso, con toni di pietre focaia e note agrumate

Gradazione alcolica: 13,5%

Temperatura di servizio: 8 - 10 °C

Abbinamenti: frutti di mare, primi piatti vegetariani, formaggi, carni bianche e bolliti

Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.